Idea Tourism Magazine

La Grande Enoteca -

Barolo R 56

L’Azienda Agricola Brandini fondata recentemente nel 1985 a La Morra, è oggi di proprietà di Piero Bagnasco, Oscar Farinetti, il patron di Eataly, e Joe Bastianich. La tenuta, comprensiva anche di un agriturismo, si sviluppa su circa 15 ettari di terreno su cui si coltivano le principali uve piemontesi: nebbiolo, dolcetto, barbera e arneis, a cui si aggiunge un ettaro circa di terra destinata al viognier, vitigno internazionale a bacca bianca.

Idea Web TV

Sito web: https://www.agricolabrandini.it

Condividi

SCHEDA VINO

Vitigno
Nebbiolo.

Vinificazione
Fermentazione in vasche d’acciaio a temperatura controllata con macerazione delle bucce per 4 settimane circa e frequenti rimontaggi.

Maturazione
In botti grandi (20-60hl) di rovere per 30 mesi e successivi 6-8 mesi in bottiglia. 

Caratteristiche
Color rosso granato tendente all’aranciato con l’invecchiamento; al naso intenso, speziato austero con note di frutti rossi e sentori di rosa; in bocca deciso, armonico, con una fitta trama tanica che conferisce una beva elegante e persistente.

Abbinamenti
Brasati, stufati, stracotti, selvaggina, risotti con funghi e tartufi.

Temperatura di servizio
18 °C – 20° C

A proposito di… Barolo.

Il Barolo è un vino rosso a Denominazione di origine controllata e garantita prodotto in alcuni comuni del Piemonte. La zona di origine delle uve adatte a produrre i vini a denominazione di origine controllata e garantita «Barolo», la cui prima delimitazione risale al 31 agosto 1933, comprende i territori dei comuni di Barolo, Castiglione Falletto e Serralunga d’Alba e parte dei territori dei comuni di La Morra, Monforte d’Alba, Roddi, Verduno, Cherasco, Diano d’Alba, Novello e Grinzane Cavour in provincia di Cuneo.

Condividi l'articolo

Articoli correlati