Idea Tourism Magazine

Eventi -

Festeggiamenti patronali ad Alba

Il 10 agosto 2019 la Città festeggia il patrono San Lorenzo con celebrazioni solenni, iniziative culturali, visite guidate, osservazioni astronomiche e intrattenimento.

Alto contrasto Aumenta dimensione carattere Leggi il testo dell'articolo
Idea Web TV

Condividi

CELEBRAZIONI IN CATTEDRALE

Il momento più significativo della giornata sarà la Celebrazione solenne in onore del Santo, alle 10.30 in Cattedrale, presieduta dal Vescovo Mons. Marco Brunetti, alla presenza dei Sacerdoti della Diocesi e dei Diaconi. Parteciperanno i rappresentanti dei nove Borghi in costume storico, le associazioni di volontariato cittadine, il Sindaco di Alba, le autorità civili e militari. La Messa sarà preceduta dalla Processione intorno alla Cattedrale con le Sacre Reliquie di San Lorenzo, martire e diacono, patrono della Città di Alba, della Diocesi e patrono dei diaconi, dei cuochi e dei pompieri.

ASTRI, MITI E LEGGENDE AL MUSEO CIVICO “F. EUSEBIO”

“Astri, miti e leggende…” è una visita guidata gratuita alla sezione di archeologia del Museo civico “Federico Eusebio”, che partirà alle 21 e alle 22. Gli dei pagani e i loro sacerdoti saranno i protagonisti della notte di San Lorenzo, tra costellazioni e profezie, mito e realtà per arrivare ai giorni nostri, alla cultura del nostro territorio e ai suoi debiti con il passato. L’orario di apertura del museo sarà dalle 10 alle ore 13.30 e dalle 15 alle 23.

E’ inoltre aperta la Città invisibile, tra le 16 e le 18, al costo di € 3 (ridotto € 1, gratuito under 10 anni); con lo stesso biglietto di ingresso è possibile accedere anche al Museo civico.

Per informazioni: museo@comune.alba.cn.it; 0173 292473-475; Via Vittorio Emanuele II, 19 (cortile della Maddalena).

ALBA SOTTERRANEA

Le visite guidate in lingua italiana al percorso “Alba Sotterranea. Il passato è sotto ai tuoi piedi!” partiranno al mattino alle 10.30 e 11.30 e al pomeriggio alle 15, 16 e 17. La visita delle 15.30 sarà in lingua inglese. Il percorso comprende la Città invisibile, il palazzo Banca d’Alba, la chiesa di San Giuseppe e la Cattedrale di San Lorenzo.

La prenotazione è obbligatoria: www.ambientecultura.it sezione eventi, solo sms: 3397349949 – 3426433395.

LE INIZIATIVE DELLA CHIESA DI SAN GIUSEPPE

Sarà possibile visitare la Chiesa di San Giuseppe e salire sul suo campanile dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30. Per una divertente visita guidata ai tesori del San Giuseppe è prevista alle 10.30 l’iniziativa La Chiesa dei Giochi. Nella chiesa di piazza Giovanni Paolo II si potrà inoltre ritirare, durante tutta la giornata, l’apposito kit per partecipare al Gioco della Città, rivolto alle famiglie in primo luogo, ma adatto anche a gruppi di amici che vogliano scoprire Alba, la capitale delle Langhe.

Per costi e informazioni: www.ambientecultura.it.

SBANDIERATORI E SFILATA STORICA

Dalle 18.30 in piazza Michele Ferrero, gli Sbandieratori e Musici Borgo di San Lorenzo e gli Sbandieratori Città di Alba si esibiranno con le loro bandiere. Seguirà la sfilata per il centro storico con il gran finale in piazza Risorgimento.

OSSERVAZIONI ASTRONOMICHE

In occasione delle celebrazioni del cinquantenario della prima impronta dell’uomo sulla Luna e in concomitanza con lo sciame meteorico delle Perseidi, le famose lacrime di San Lorenzo, il GAM Gruppo Astrofili Monferrini organizza la ormai tradizionale serata di osservazione al telescopio. Dalle 21 alle 23, spenta l’illuminazione all’interno del cortile della Maddalena, verranno mostrati i più luminosi oggetti del cielo, con un occhio di riguardo per il nostro satellite naturale. Saranno allestite non meno di tre postazioni di osservazione in grado di mostrare al pubblico la luna crescente con le sue montagne, i suoi crateri ed i luoghi che hanno visto le missioni Apollo segnare una pietra miliare della storia umana. In sala Vittorio Riolfo per tutta la serata saranno inoltre proiettati eccezionali documenti riguardanti l’origine e l’evoluzione della nostra luna sino all’arrivo dell’uomo.

SALITA SUL CAMPANILE DELLA CATTEDRALE E VISITA AL MUSEO

Il Museo Diocesano di Alba propone una particolare serata di apertura del campanile della Cattedrale di San Lorenzo, con turni di visita alle: 20, 21 e 22, per ammirare da 45 metri di altezza la città illuminata e scoprire l’originale “doppia” struttura campanaria. Il campanile romanico della Cattedrale di Alba è uno dei monumenti più rappresentativi della città e ne caratterizza lo skyline del centro insieme alle torri medievali.

Ingresso da piazza Rossetti. Visita guidata al campanile: 5 Euro adulti; 3 Euro dai 6 ai 16 anni e gratuito under 6 anni. I posti sono limitati, è consigliata la prenotazione.

Contestualmente all’apertura straordinaria del campanile sarà possibile visitare il Museo Diocesano che conserva gli scavi archeologici che hanno riportato alla luce i resti delle strutture dell’isolato romano e altomedievale.

Per informazioni e prenotazioni: FB Museo Diocesano Alba; mudialba14@gmail.com; Cell. 3457642123

MOVIDA Y COMIDA A SAN LORENZO

Appuntamento speciale per la notte di San Lorenzo con la rassegna di aperitivi musicali nei locali del centro storico di Alba nell’orario compreso tra le 19.30 e le 23.30.

CENTRO STUDI “BEPPE FENOGLIO”

Il Centro Studi di Letteratura, Storia, Arte e Cultura “Beppe Fenoglio” onlus aprirà le sue sedi espositive dalle 14.30 alle 18.30.

www.centrostudibeppefenoglio.it

MERCATO DEL SABATO

Il tradizionale mercato del sabato nel centro storico di Alba e il Mercato della Terra in piazza Pertinace si svolgeranno regolarmente.

Il 10 agosto gli uffici comunali resteranno chiusi al pubblico.

Condividi l'articolo

Articoli correlati