Idea Tourism Magazine

Eventi

La nostra finestra su Torino: Le grandi cene autunnali di Eataly Lingotto

Dalla bagna cauda al tartufo, l’autunno nei piatti degli chef di Eataly Lingotto in calendario per novembre e dicembre.
.
di Nadia Toppino

Pubblicato il

Alto contrasto Aumenta dimensione carattere Leggi il testo dell'articolo
Idea Web TV

Per informazioni e prenotazioni: www.eataly.it e 011 19506801

Condividi

Nei mesi di novembre e dicembre i Ristoranti di Eataly Lingotto ospitano un ciclo di cene tematiche dedicate interamente all’autunno, ai sapori del bosco e alla grande tradizione piemontese.

Un calendario ricco di sapori, dalla tipica bagna cauda al tartufo, dai vini delle nostre colline ad una cena al buio in cui riscoprire i sapori e i nostri sensi. Questo il programma:

  • Venerdi 22 novembre ore 20.00:  Cena della bagna cauda. Si inaugura il weekend del Bagna Cauda Day 2019 con una serata conviviale all’insegna della tradizione: bagna con verdure cotte e crude e carne all’albese, a seguire gelato allo zabaione con vin brulè freddo e in accompagnamento Barbera d’Asti di Valle Asinari (AT) – € 35 su prenotazione.
  • Giovedì 28 novembre: la cena con il Produttore a tema “Nebbiolo Roc(K)!”, un percorso sensoriale alla scoperta del “giardino di Torino”, il Canavese. Saranno presenti per una serata unica al Wine Bar di Eataly Lingotto Pane&Vino 3 virtuosi produttori – Camillo Favaro, Gian Marco Viano e Viviano Gassino – che racconteranno il vitigno principe del Piemonte, il Nebbiolo. E in abbinamento i piatti di Claudio e Anna Vicina, gli chef del ristorante Casa Vicina (1 stella Michelin) – € 55 su prenotazione.
  • Venerdi 29 novembre ore 19.30: la Cena del Bollito nel Ristorante del Mercato, una grande cena organizzata in collaborazione con La Granda e lo chef Alessandro Boglione. In menu i sette tagli tipici del bollito con brodo al fieno, salsa rossa e verde, il Brut e Bun, il Muscolo, il Cappello del prete, la Testina, la Lingua, il Cotechino, la Gallina e in conclusione ovviamente i ravioli di magro al brodo – € 40 su prenotazione.
  • Mercoledi 4 dicembre alle ore 19.30: la Cena al buio, in collaborazione con l’ASD Polisportiva UICI Torino Onlus, per vivere un percorso enogastronomico rigorosamente al buio, così da scoprire quanto i nostri sensi influenzino la percezione del cibo – € 45 su prenotazione.
  • Venerdì 6 dicembre alle ore 19.30: la Grande Cena del tartufo bianco; presso la Taverna del Re, il bistrot torinese di Guido Ristorante di Serralunga d’Alba (CN), 1 stella Michelin. La cucina di Ugo Alciati e i vini selezionati dal fratello Piero incontrano il re dell’autunno, il tartufo bianco – € 75 su prenotazione.

Condividi l'articolo

Articoli correlati