Idea Tourism Magazine

Eventi

A Natale regala il teatro

Anche quest’anno il Teatro Sociale G. Busca di Alba propone “A Natale regala il teatro” per dare l’opportunitàd i acquistare i biglietti della stagione da regalare ad amici e parenti per le festività natalizie.

Pubblicato il

Alto contrasto Aumenta dimensione carattere Leggi il testo dell'articolo
Idea Web TV

Tutte le informazioni sugli spettacoli in cartellone al Sociale di Alba nel 2020 sono disponibili sul sito www.comune.alba.cn.it

Condividi

Giovedì 12 e 19 dicembre il botteghino sarà aperto dalle 15.00 alle 19.00 per poter effettuare l’acquisto e avere anche una simpatica confezione natalizia.

Dopo la campagna abbonamenti che ha fatto registrare il tutto esaurito per alcuni spettacoli di prosa, rimangono ancora a disposizione degli ottimi posti per i seguenti appuntamenti.

Ottimi posti sono ancora disponibili per PIANO SOLO, il concerto con Stefano Bollani che si esibirà mercoledì 18 marzo 2020 alle ore 21.00 nella magnifica cornice delle due sale aperte. Stefano Bollani è un artista imprevedibile. Non esiste mai un programma predefinito per i suoi concerti. Ogni serata è unica come unica è anche la sua capacità di intrattenere il pubblico con racconti e aneddoti.

Attenzione particolare merita poi lo spettacolo dell’8 marzo 2020, alle ore 21.00 in occasione della festa della donna. Marco Falaguasta in “NEANCHE IL TEMPO DI PIACERSI” ci allieterà raccontandoci in modo divertente le diversità generazionali tra chi era giovane negli anni ’80 e, ora cinquantenne, si ritrova a gestire il rapporto con i figli adolescenti.

Per chi ama le commedie dialettali c’è la possibilità di acquistare sia abbonamenti che singoli biglietti per gli spettacoli della rassegna “Teatro del Territorio” che prevede tre appuntamenti. Sabato 8 febbraio alle ore 21.00 con “NOIOSS!!” tornaOscar Barile che, con la sua consueta verve comica, ci presenta una commedia sul rapporto tra figli e padri quando questi ultimi diventano un po “noioss!!!!”. Sabato 15 febbraio, alle ore 21.00, lo spettacolo musicale “INTERNO 12”con Pippo Bessone, Claudio Dadone, l’Orchestra Bluette e le divertenti storie di Padre Flip. La rassegna si conclude sabato 22 febbraio, sempre alle ore 21.00 con “LA VERITA’ DI FREUD” presentato dalla compagnia albese Coincidenze dove la protagonista si trova alle prese con due strani personaggi: Es e Super Io.

Per le famiglie la cui rassegna “Famiglie a Teatro” è dedicata sono ancora disponibili ottimi posti per lo spettacolo programmato in sala Michelangelo Abbado “FAVOLE AL TELEFONO –  il Musical”, in programma  domenica 26 gennaio 2020, alle ore 16.30. Liberamente tratto dai racconti di Gianni Rodari, lo spettacolo racconta di Giovannino, un ragazzino curioso che trova in cantina un vecchio telefono della mamma: lo stesso al quale il nonno era solito chiamarla tutte le sere per raccontarle una favola.

Condividi l'articolo