Idea Tourism Magazine

Food & Wine

La nostra finestra su Milano: Valhalla il ristorante vichingo

Pubblicato il

Alto contrasto Aumenta dimensione carattere Leggi il testo dell'articolo
Idea Web TV

Condividi

di Nadia Toppino

A Milano, in zona Darsena, il primo ristorante vichingo in Italia, il Valhalla.

La cucina si fonda su un’approfondita ricerca dell’alimentazione delle antiche popolazioni nordiche, reinterpretata in chiave moderna: il focus è sulla selvaggina.

Le carni del menu vengono scelte accuratamente dallo chef, che ricerca allevatori e cacciatori in tutto il mondo , rievocando lo spirito degli antichi ricercatori vichinghi.

Le tecniche di cottura predominanti sono la brace e la bassa temperatura, con particolari affumicature e marinature.

Gli interni del ristorante sono ricchi di riferimenti evocativi della cultura vichinga, nell’intento di provocare curiosità e meraviglia.

Esempi di piatti:

  • Mimir: roccia di patata con spuma al tartufo nero, stracotto di cinghiale e polvere di prezzemolo (era prevista anche con polvere di funghi, ma per un gusto personale l’ho fatta fare senza)
  • Odino: tartare di cervo con cipolla rossa agrodolce e spuma di pane al pino
  • Thor: back ribs di manzo con purée di patate affumicato
  • Freya: mousse di cioccolato al latte con brownie al cioccolato 77%, gelato all’olivello spinoso e foglie d’oro

Valhalla
Via Gaetano Ronzoni 2, Milano (Zona Darsena) TELEFONO +39 0284041503

Condividi l'articolo

Articoli correlati