Idea Tourism Magazine

Eventi

Santibriganti Teatro e Teatranza – Lockdown: conseguenze e iniziative

A partire dal 9 marzo, data di inizio del lockdown, tutte le attività sono state ovviamente sospese.

Pubblicato il

Alto contrasto Aumenta dimensione carattere Leggi il testo dell'articolo
Idea Web TV

Condividi

Tali attività comprendono la gestione delle stagioni dei teatri civici di Settimo Torinese, Busca, Caraglio, Dronero, una rassegna del teatro Dravelli di Moncalieri, corsi di formazione per bambini e per adulti a Moncalieri, Settimo Torinese, Caraglio, l’accademia di perfezionamento per attori Shakespeare School diretta da Jurji Ferrini, laboratori di teatro sociale, oltre a numerose rassegne ed eventi estivi e alla produzione e distribuzione di spettacoli teatrali. Inoltre le sale prove della sede sono a disposizione di numerosi attori e attrici che nel corso di 33 anni hanno condotto parte della propria formazione con i corsi e i laboratori.

Nel corso delle successive settimane è comunque proseguito il delicato lavoro di riorganizzazione riprogrammazione. I corsi, quando possibile, sono stati condotti tramite videoconferenze, mentre si sta cercando di realizzare un piano di recupero per gli spettacoli che sono saltati, non appena sarà possibile.

Nel frattempo abbiamo dato vita a due iniziative virtuali, sulle nostre pagine Facebook, per cercare di restare vicini al pubblico teatrale e in generale alla cittadinanza: le Pillole di bellezza, una serie di letture di grandi autori, e Home Suite Home, una rassegna in streaming, gratuita, a cadenza settimanale: tutti i fine settimana, dal venerdì alla domenica, si può vedere uno degli spettacoli storici targati Santibriganti. Si tratta di una rassegna gratuita, perché una registrazione non può minimamente sostituire il teatro vissuto dal vivo, ma abbiamo attivato la possibilità di effettuare una donazione a Medici senza frontiere, per chi desiderasse manifestare il suo apprezzamento.

La situazione è molto difficile e, come tutto il comparto dello spettacolo dal vivo, abbiamo e avremo bisogno del sostegno delle istituzioni per poterne preservare l’esistenza.

In attesa che questo accada però non rimarremo con le mani in mano.

Maurizio Bàbuin

Santibriganti Teatro & Teatranza

Condividi l'articolo

Articoli correlati