Idea Tourism Magazine

Eventi -

Vernante: appuntamento al 2021 con il Concorso Nazionale di pittura e arti grafiche “Attilio Mussino”

Anche la quattordicesima edizione del Concorso Nazionale di pittura e arti grafiche “Attilio Mussino“, la cui premiazione era stata fissata a Vernante (Cuneo) venerdì 3 aprile 2020, ha dovuto arrendersi all’emergenza legata alla diffusione del Covid-19.

Alto contrasto Aumenta dimensione carattere Leggi il testo dell'articolo
Idea Web TV

Condividi

Il Comune di Vernante, promotore dell’iniziativa in collaborazione con la Pro Loco di Vernante, l’associazione noau | officina culturale e il Parco Naturale Alpi Marittime, ha infatti annullato l’edizione 2020 del concorso dal titolo Pin…occhio al futuro.

Le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado erano state chiamate a raccogliere una sfida, quella di utilizzare Pinocchio come chiave per aprire gli occhi alle persone e arrestare il cambiamento climatico in atto. Come? Attraverso la realizzazione, con materiali di recupero e di riciclo, di un manifesto pubblicitario 70x100cm con una rappresentazione di Pinocchio riferita ai cambiamenti climatici, uno slogan e l’inserimento di luoghi caratteristici del paese di Vernante. Le due scuole che avevano inviato la propria opera prima della comunicazione dell’annullamento hanno ricevuto un attestato di partecipazione; i loro lavori verranno esposti presso il Centro Visita di Vernante (strada statale del Colle di Tenda 20, 12) non appena la struttura potrà nuovamente accogliere il pubblico. Venerdì 3 aprile, oltre alla premiazione del concorso e alla consegna del premio Pinocchio dell’anno 2020, riconoscimento comunale viene attribuito ogni anno ad un personaggio che si è distinto in azioni di volontariato, solidarietà, impegno civile o per meriti sportivi, le scuole partecipanti avrebbero dovuto vivere un’intera giornata di appuntamenti dedicati a Pinocchio e all’illustratore Attilio Mussino con proiezioni, laboratori e uno spettacolo teatrale.

«Abbiamo sperato fino all’ultimo di poter portare a termine con successo la quattordicesima edizione del Concorso Nazionale di pittura e arti grafiche “Attilio Mussino”, ma la situazione contingente non ce l’ha consentito – dichiara Gian Piero Dalmasso, sindaco del Comune di Vernante –. Le risorse destinate al premio Pinocchio dell’anno 2020 sono state impiegate nella gestione dell’emergenza Coronavirus. Desideriamo ringraziare le scuole che avevano già inviato i loro elaborati per l’impegno e la passione e diamo l’appuntamento alla primavera del 2021 per la prossima edizione del concorso alla quale lavoreremo con entusiasmo».

Condividi l'articolo

Articoli correlati