Cosa fare a Cuneo aspettando la Fiera del Marrone

Torna al magazine

Tutti gli articoli

Alto contrasto Aumenta dimensione carattere Leggi il testo dell'articolo

Con il finire dell’estate ci si immerge a capofitto in un periodo intensissimo, carico di tanti nuovi appuntamenti.

Fiera del Disco

Il 7 e 8 settembre dalle 10 alle 19 presso il mercato coperto in Piazza Seminario, la Fiera del Disco è a ingresso gratuito.

Per la quarta volta Ernyaldisko porterà il suo carico di amici, dischi e divertimento nella città piemontese: qui il pubblico troverà circa 50 espositori provenienti da tutta Italia i quali porterano: dischi in vinile di ogni genere (rock, progressive, musica italiana, elettronica, classica etc.) sia acquistabili a pochissimo che vere e propriè rarità per collezionisti, ci sarà anche spazio per i CD, soprattutto legati al filone Metal, e non mancheranno gadget, memorabilia, poster e DVD.

Sarà possibile acquistare o scambiare con gli espositori.

Festival del sorriso

Dal 20 al 22 settembre al via la V edizione della kermesse dedicata al buonumore.

Cuneo sarà ancora una volta protagonista del sorriso: l’ Associazione Argonauta del presidente Andrea Girard conferma il terzo week end di settembre per l’evento dedicato alla comicità. La partnership con il Comune di Cuneo permetterà il ripetersi di un evento capace di portare in città nelle passate edizioni ospiti del calibro di Gene Gnocchi, Dario Vergassola e Piero Chiambretti, Renato Pozzetto, Serena Dandini, Teresa Mannino, Anna Mazzamauro passando per Ale e Franz, Elio e le storie Tese, Platinette e il compianto Paolo Villaggio.

Il Festival ha superato ormai la dimensione locale attirando spettatori anche dalle province limitrofe, grazie alla scelta di offrire gratuitamente gli spettacoli alla cittadinanza, animando Piazza Virginio e Piazza Foro Boario ma anche altri luoghi della città. 

Un giorno da astronauta

Venerdì 20 settembre alle ore 9.30 presso Pala UBI Banca a Cuneo  “Com’è la Terra vista dallo spazio?” insieme a Paolo Nespoli, astronauta italiano dell’Agenzia Spaziale Europea al Pala UBI Banca di Cuneo. 

L’incontro, aperto al pubblico e alle scuole secondarie di secondo grado della provincia di Cuneo, si propone di stimolare la riflessione sul rapporto tra uomo, spazio e ambiente, nell’anno del 50° anniversario dell’allunaggio, avvenuto il 20 luglio 1969. Paolo Nespoli racconterà la propria esperienza professionale e personale nello spazio. Il racconto sarà arricchito dalla presentazione di “Expedition”, il primo docufilm su una missione spaziale, prodotto e diretto da Alessandra Bonavina.

I biglietti sono disponibili fino a esaurimento posti.

Condividi l'articolo