Barbaresco Sorì Tildin

Gaja

Tutti gli articoli

Alto contrasto Aumenta dimensione carattere Leggi il testo dell'articolo

La cantina Gaja nasce nel 1859 a Barbaresco, nel cuore delle Langhe, ed è da sempre riconosciuta come uno dei nomi-simbolo nella produzione di Barbaresco. Dal fondatore Giovanni sino ad Angelo Gaja, questa famiglia ha saputo imporsi nel panorama vinicolo mondiale grazie ad una ricetta ben precisa: la ricerca della qualità.

SCHEDA VINO

Vitigno
Nebbiolo.

Vinificazione
Le uve vengono coltivate con grande attenzione e rispetto, selezionando solo i grappoli migliori per garantire il massimo risultato possibile. Una volta raccolte e vinificate, affrontano un duplice affinamento.

Maturazione
12 mesi in barrique e poi per un altro anno in botte grande.

Caratteristiche
Colore rosso rubino tendente al granato; al naso sentori coinvolgenti e profondi, inizialmente contrassegnati da profumi di resine balsamiche e cioccolato amaro, con note di more, fragole, lamponi e ciliegie; in bocca
intenso, con una bella freschezza e dei tannini levigati, con un finale lungo e persistente.

Abbinamenti
Secondi di carne e formaggi stagionati.

Temperatura di servizio
18 °C – 20° C

A proposito di… Barbaresco.

Il Barbaresco è un vino rosso a Denominazione di origine controllata e garantita prodotto in alcuni comuni del Piemonte. La zona di origine delle uve adatte a produrre i vini a denominazione di origine controllata e garantita «Barolo», la cui prima delimitazione risale al 31 agosto 1933, comprende i territori dei comuni di Barolo, Castiglione Falletto e Serralunga d’Alba e parte dei territori dei comuni di La Morra, Monforte d’Alba, Roddi, Verduno, Cherasco, Diano d’Alba, Novello e Grinzane Cavour in provincia di Cuneo.

Condividi l'articolo

Scopri il migliori Barbaresco di Gaja

Sito web: http://www.gajadistribuzione.it/

Ti potrebbe interessare...