Barolo Vigna Rionda

Massolino

Tutti gli articoli

Alto contrasto Aumenta dimensione carattere Leggi il testo dell'articolo

Fare il vino con passione, nel suo territorio d’origine, conservando la tipicità del vitigno autoctono nella convinzione che tra le viti, le colline e i vignaioli esista un legame profondo e palpabile, fatto di affinità cementate dalla consuetudine agli stessi luoghi. Dal 1896, la famiglia Massolino il vino lo produce così, fedele a questa filosofia e alla capacità di innovare nel segno della tradizione.

SCHEDA VINO

Vitigno
Nebbiolo.

Vinificazione
Fermentazione alcolica prolungata per 30 giorni a temperatura controllata.

Maturazione
42 mesi in botti di rovere di Slavonia, poi 30 mesi in bottiglia.

Caratteristiche
Color rosso granato intenso; al naso passa dal floreale molto intenso dei primi anni al caratteristico “goudron” dell’invecchiamento; in bocca presenta una grande struttura e un’ottima concentrazione alcolica.

Abbinamenti
Brasati, stufati, stracotti, selvaggina di pelo e formaggi importanti.

Temperatura di servizio
18 °C – 20° C

A proposito di… Barolo.

Il Barolo è un vino rosso a Denominazione di origine controllata e garantita prodotto in alcuni comuni del Piemonte. La zona di origine delle uve adatte a produrre i vini a denominazione di origine controllata e garantita «Barolo», la cui prima delimitazione risale al 31 agosto 1933, comprende i territori dei comuni di Barolo, Castiglione Falletto e Serralunga d’Alba e parte dei territori dei comuni di La Morra, Monforte d’Alba, Roddi, Verduno, Cherasco, Diano d’Alba, Novello e Grinzane Cavour in provincia di Cuneo.

Condividi l'articolo

Scopri i migliori Barolo di Massolino

Sito web: http://www.massolino.it/vini/vigna-rionda/

Ti potrebbe interessare...