“Collina La Mora” Barbera d’Asti Docg

Azienda Agricola Crivelli

Tutti gli articoli

Alto contrasto Aumenta dimensione carattere Leggi il testo dell'articolo

L’ Azienda Agricola Crivelli nasce ufficialmente nel 1986 e oggi è condotta da Marco Maria Crivelli insieme al figlio Jonathan. L’azienda presenta una superficie vitata di oltre 8 ettari e possiede interamente la collina di Montiò, che è per qualità la migliore di tutta la zona. I vini prodotti sono principalmente tre, provenienti da vitigni autoctoni che da sempre si producono in queste zone: Ruchè di Castagnole Monferrato Docg, Barbera d’Asti Docg, Grignolino d’Asti Doc.

SCHEDA VINO

Vitigno
Barbera.

Maturazione
Affinamento in legno grande di Slavonia.

Caratteristiche
Colore rosso rubino pieno da giovane, con l’età si arricchisce di sfumature granate fino a trasformarsi in granato dopo il terzo anno di vita; al naso ricco di vinosità fruttata da giovane che col tempo evolve in un profumo intenso, etereo, persistente. Dopo il passaggio in legno grande si avvertono sentori di cuoio, cacao, cannella e legno di liquerizia; in bocca corposo, strutturato, con una buona acidità e alcolicità.

Abbinamenti
Bagna cauda, bollito, formaggi semi-duri, gorgonzola, minestre, panissa, stufati e brasati di carne.

Temperatura di servizio
18-20° C

A proposito di… Barbera.
Il barbera è il vitigno più comune coltivato in Piemonte. A seconda della zona di produzione però, nascono Barbera molto diversi l’uno dall’altro. Marco Crivelli ha battezzato il suo “Collina La Mora” e si differenzia per la coltivazione della vite su terreni bianco calcarei e per l’affinamento in legno grande di Slavonia.

Condividi l'articolo

Scopri le migliori Barbera di Crivelli

Sito web: www.ruchecrivelli.it

Ti potrebbe interessare...